Autismo

Informazioni generali

Per le persone con autismo compiere un viaggio aereo può rappresentare un'esperienza molto difficoltosa, oltre ad essere, nella maggior parte dei casi, un'esperienza del tutto nuova.

L’Aeroporto di Venezia aderisce al progetto "Autismo, in viaggio attraverso l'Aeroporto" ideato da ENAC con la collaborazione delle associazioni di settore e della società di gestione aeroportuale. L’obiettivo è di agevolare il più possibile il passaggio in Aeroporto garantendo dei servizi di assistenza ma anche, tramite alcune semplici raccomandazioni ed elementari strategie rivolte agli accompagnatori, per aiutare bambini e adulti con autismo a prepararsi ed accettare serenamente il loro percorso di viaggio.

Brochure ENAC

Servizio di assistenza per partenze e arrivi

L’Aeroporto è preparato all'accoglienza di soggetti con autismo, riconoscendoli come PRM (passeggeri a ridotta mobilità) ed afferenti alla categoria DPNA (passeggero con problemi intellettivi o comportamentali), con strutture, servizi e personale specializzato a loro dedicati.

Per tutte le informazioni su come richiedere l’assistenza durante il viaggio e le varie tempistiche cliccare sul seguente link.

In caso di non richiesta del servizio PRM l’Aeroporto prevede comunque la possibilità per i soggetti con autismo di usufruire durante i controlli di sicurezza delle corsia Priority.

Possibilità di familiarizzare con l’Aeroporto di Venezia

Per rispondere alle esigenze delle persone affette da autismo, l’Aeroporto di Venezia ha creato del materiale che può essere visualizzato dalla persona con autismo che così potrà familiarizzare con i vari ambienti e processi aereoportuali.

Guarda la presentazione "Autismo - In viaggio verso l'Aeroporto"

In aggiunta, l’Aeroporto di Venezia ha previsto la possibilità di effettuare visite mirate della struttura riservate ai soggetti con autismo ed ai loro accompagnatori in procinto di intraprendere un viaggio aereo dall’Aeroporto Marco Polo. Questa possibilità è stata ideata al fine di favorire ancor di più la familiarizzazione degli stessi con le strutture e con i servizi erogati.

La richiesta di visita deve essere inviata con un preavviso minimo di 3 giorni rispetto al giorno in cui si vuole effettuare la pre-visita. Le stesse verranno organizzate dal lunedì al venerdì, con orario da definirsi in funzione dell'operatività aeroportuale nell'ambito della fascia oraria 9:00 alle 17:00.

Per prenotare la visita e per essere contattati dal personale preposto dell‘Aeroporto di Venezia è sufficiente compilare il relativo modulo di prenotazione.

Un ringraziamento speciale alla Fondazione Oltre il Labirinto.

Fondazione Oltre il Labirinto

Persona con autismo




Accompagnatore











CONSENSO EX ART. 23 DEL D.LGS. N.196/03



Acconsento Non acconsento
 
  _____     ______    ______   _    _     ____    
 /  ___||  /_   _//  /_____// | || | ||  |  _ \\  
| // __     -| ||-   `____ `  | || | ||  | |_| || 
| \\_\ ||   _| ||_   /___//   | \\_/ ||  | .  //  
 \____//   /_____//  `__ `     \____//   |_|\_\\  
  `---`    `-----`   /_//       `---`    `-` --`  
                     `-`                          


 

Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?

Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
di ridurre i consumi di energia

Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione