Per i passeggeri diretti verso paesi al di fuori dell'area Schengen

In conseguenza degli elevati flussi di traffico estivo di passeggeri e dell’incremento dei livelli di controllo sui documenti d’identità, si possono verificare spesso code ai controlli della Polizia di Frontiera per i passeggeri diretti verso paesi al di fuori dell’area Schengen.


Consigliamo pertanto di dirigersi al controllo passaporti con ragionevole anticipo rispetto alla partenza del volo e a tutti coloro in possesso di un passaporto biometrico Europeo, purché di età non inferiore a 18 anni, di utilizzare i controlli automatici biometrici “eGates” per un più veloce transito e riduzione dei tempi di attesa.

« Torna all'archivio notizie

Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?

Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
di ridurre i consumi di energia

Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione