Nuova procedura per il Tax Refund

Dal 1° agosto parte all’Aeroporto Marco Polo di Venezia la fase sperimentale del cosiddetto progetto OTELLO 2.0 grazie al quale l’Agenzia delle Dogane punta a semplificare e digitalizzare i processi per ottenere il rimborso dell’IVA.

 Global Blue, Premier Tax Free e Tax Refund, le compagnie di Tax Refund presenti nel terminal, sono già accreditate ad OTELLO 2.0. Questo significa che i passeggeri aventi il modulo per il tax refund di queste compagnie, per acquisti fatti in territorio italiano, dovranno rivolgersi direttamente e primariamente alle rispettive postazioni di Global Blue, di Premier Tax Free e Tax Refund poste al primo piano. Se avranno poi bisogno di passare alla Dogana, saranno le stesse compagnie a comunicarglielo.

 Tutti gli altri passeggeri aventi moduli tax refund relativi ad acquisti fatti in territorio straniero, dovranno continuare a rivolgersi per il momento direttamente e primariamente alla Dogana.

Da notare che, nel caso l’ufficio di tax refund sia chiuso, il passeggero dovrà andare prima alla Dogana e solo successivamente potrà lasciare il modulo sulla mailbox delle rispettiva compagnia di tax refund, situato vicino ai relativi uffici.

« Torna all'archivio notizie

Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?

Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
di ridurre i consumi di energia

Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione